venerdì 31 luglio 2009

New work!

Eccomi di nuovo qua! con questo caldo tremendo che quest'anno sento in maniera eccessiva, nonostante il termometro segni solo 28° C e ci sia anche un pò d'aria. Saranno tutte le medicine che sto prendendo...
Finalmente la mia faccia è tornata quasi alla normalità, almeno esteticamente. Riesco a chiudere l'occhio, a sorridere senza sembrare Braccio di Ferro il marinaio. Mi danno ancora fastidio i rumori forti però sempre meno. E soprattutto, quando mangio, riesco ad avvertire il gusto del cibo, anche se devo stare attenta col sale perchè lo sento poco.
Di tutto questo non posso certo ringraziare il primo neurologo che mi ha visitato all'ospedale, che convinto che avessi un ictus, mi ha fatto fare una TAC (negativa ovviamente) e poi mi ha detto "Faccia una risonanaza magnetica per stare sicuri e torni quando ha il risultato!"
La risonanza, fatta pagando se no ce ne andavamo a settembre, sarebbe stata pronta dopo 8 giorni. Se non avessi fatto di testa mia e consultato un altro neurologo che mi ha diagnosticato una paralisi del 7° nervo cranico (in questi casi si deve intervenire entro 72 ore dalla comparsa dei sintomi e io ero in ritardo del doppio) e che mi ha subito dato una terapia di attacco a base di cortisone più tutta una serie di compresse aggiuntive, mi sarei ridotta veramente male se avessi aspettato i risultati della risonanza magnetica.
Comunque, dopo questo sfogo che avevo voglia fdi buttare fuori dopo 15 giorni che me lo tenevo dentro, cambiamo argomento.
Ieri ho iniziato un nuovo lavoro.
Dovrebbe venire fuori un tpo per Iulia. E' la prima volta che ci provo, vediamo cosa esce fuori anche perchè i ferri mi pesano tremendamente in mano dopo un pò. La pressione bassa non aiuta molto


E poi vi presento Gigia, una gattina randagia che si è accampata da un paio d'anni nel nostro giardino, che due giorni fa si è presentata, con grande gioia di Iulia, con tre cuccioli sempre affamati di latte e di croccantini che la mia piccola elargisce loro con molta abbondanza


Iulia ha chiamato i piccoli Sole, Luna e Pioggia. Non chiedetemi in che ordine, lo sa solo Lei.
Un grande abbraccio a tutte
Maria

3 commenti:

Chiara ha detto...

ti auguro di rimetterti presto! la tua micetta è dolcissima con i suoi piccolini! chiara

PuntoCroce ha detto...

Mamma mia, è veramente pazzesco!! Per fortuna hai consultato un altro neurologo... roba da matti!!!
Ti auguro di riprenderti al più presto con questa cura che pare dia già buoni risultati...
credimi, quando sento queste cose mi vengono i brividi!!!!
Ti abbraccio forte forte e ti auguro un sereno fine settimane, un bacione
Maria Rosa

bellissima la tua miciona con i piccoli!!!

lufantasygioie ha detto...

Ciao Maria,ho ricevuto la tua email,attendi risposta.
Quando ti postai la prima volta ti chiesi se era la paralisi di Bell o del trigemino...Il neurologo dell'ospedale ,per usare parole miti,è stato un vero ignorante...Infatti bastava poco,forse una visita fatta utilizzando 3/4 del suo cervello ,invece che solo 1/4 e 2 occhi ,invece di 1 solo.
Bastavano poche medicine e minor tempo,nessuna indagine strumentale....
Ma stendiamo un velo pietoso,che è meglio!
Spero che ti sentirai meglio...scusami se mi intrometto in cose tue personali.A presto e cerca di guarire.
Lucia